comitatobelluttipres
comitatobelluttipres

Per maggiori informazioni, contattaci:

comitatobelluttipresidente@gmail.com

Comitato Bellutti Presidente 2020-2021 @ tutti i diritti riservati


facebook
instagram
twitter
whatsapp
PP7

Nel dicembre 2020, quando ufficializzai la mia candidatura alla Presidenza del Coni, dissi che la motivazione principale me l’aveva offerta il metodo scelto... Con il gruppo di lavoro e, sottolineo, il bellissimo gruppo di lavoro, avevamo deciso di creare un programma partecipato, che nascesse dal confronto con tutti i cittadini desiderosi di apportare un contributo in termini di contenuti.

Un programma che poi rimanesse, a prescindere dall’esito elettorale, per la dirigenza del futuro.


La sinergia creatasi ha dato vita ad una visione organica, completa, armonica. Un lavoro quanto mai necessario dopo anni di frammentazione e di contrasti tra le varie Istituzioni (Coni, Sport e Salute, Ministero/Sottosegretariato, Dipartimento) e di impoverimento dell’offerta a danno della realizzazione dello Sport come diritto di cittadinanza.


Il Coni (e quindi chi si candidava alla sua Presidenza) per esperienza ma anche per responsabilità (poiché ha gestito in esclusiva e in autonomia lo sport italiano per oltre un secolo) doveva, secondo noi, essere capace di creare un programma che rappresentasse una visione: il riferimento autorevole per la governance, per dividere competenze e ruoli e assegnare a ciascuno un ambito di azione e di interazione. Nonostante le premesse dette e scritte anche a più riprese e riportate nel programma stesso, le reazioni alla conferenza stampa dedicata alla sua presentazione - tenutasi nel salone d’onore del CONI - furono orientate all’inadeguatezza poiché, testuali parole da articolo del Corriere dello Sport: ”trattasi di un programma da palazzo Chigi piuttosto che da Palazzo H”.


Sarà un caso ma da quel momento i contenuti del programma hanno caratterizzato i discorsi dei rappresentanti delle maggiori istituzioni, Primo Ministro compreso.

Perfino chi prima diceva bianco ora dice nero. Perfino chi ha governato lo sport fino ad oggi si accorge ”ora” che vertice e base sono scollegati, che l’associazionismo è in fin di vita, che lo sport deve entrare nella scuola per poter diventare un'esperienza di tutti. Perfino Sport e Salute ora va bene: da quando c’è stato il cambio al vertice. E perfino un Ministero dello Sport stabile, dopo anni di conflitti con l’ultimo ex Ministro Spadafora, sembrerebbe ora andare bene, anzi quasi essere preteso; forse perché, in questo momento, forti dei risultati olimpici e paralimpici, lo Sport crede di poter estendere le sue spire e portare le sue pedine anche al Ministero, come è successo a Sport e Salute? Per garantire autonomia e vigilanza non basta la suddivisione formale, serve quella sostanziale.
Scrivo questo per ringraziare il gruppo di splendide persone, professioniste e non, l’associazione Assist e tutti coloro che hanno dato il proprio contributo a quel programma che ora sta dettando le agende del comando. Avete/abbiamo fatto uno splendido lavoro: purtroppo non siamo a Palazzo H e tantomeno a Palazzo Chigi, ma abitiamo nello sport e continueremo ad esprimere il nostro libero pensiero.


Scrivo questo per affermare pubblicamente che il nostro percorso di rigenerazione del sistema di gestione dello Sport non si è fermato il 13 maggio; continueremo al massimo delle nostre possibilità, dividendoci tra gli impegni della quotidianità e la volontà di mantenere acceso il dibattito sulle scelte in materia sportiva.


Continuate dunque a seguire il sito dell’ex Comitato Bellutti Presidente e le sue pagine social, continuate a dare il vostro contributo, continuiamo ad allargare la rete.

Da ora siamo un movimento e andiamo avanti! 

Antonella Bellutti

Elezioni CONI 2020: la candidatura di Antonella Bellutti

sport CONI Bellutti Presidente
Fotoram.io1
DIAMO FORMA ALLO SPORT

Antonella Bellutti, candidata alla Presidenza del CONI

 

il Programma

di Antonella Bellutti

per la Presidenza del CONI

Ascolta le interviste di Antonella Bellutti

radio

ZAPPING RadioUno RAI

TGZero Radio Capital

Alcuni dati

anni di storia

​dello sport italiano

Presidenti di Federazione

Presidenti

del CONI

donne*

*salvo una Presidente FISE in carica sei mesi a seguito di un commissariamento

sport CONI Bellutti Presidente

IL LAVORO DEL COMITATO BELLUTTI PRESIDENTE NON SI FERMA

Vuoi farne parte anche tu?

Inviaci la tua adesione, individualmente o come associazione/gruppo/organizzazione.

L'adesione non comporta alcun impegno se non il sostegno morale

alla candidatura di Antonella Bellutti alla presidenza del CONI.

Come creare un sito web con Flazio